Domanda:
Come ottenere l'analisi di apertura pubblicata e in ECO?
Andrew Latham
2012-12-06 21:09:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Io e il mio amico abbiamo svolto ricerche sostanziali su diverse linee nel corso degli anni, e ora che non siamo più realmente attivi speravamo di pubblicare alcune gemme. La maggior parte dell'analisi è in aperture non comuni (Veresov, Bird's, Budapest) quindi siamo abbastanza fiduciosi che non sia già nota. Il nostro obiettivo era vedere alcune delle nostre linee in MCO o fare in modo che una variazione si facesse strada in ECO; pensiamo che sarebbe davvero interessante usare Fritz per guardare un gioco e fargli dare il nome della variante come quello che abbiamo analizzato. Come faremmo a farlo?

Sono un designer dell'interazione. Mi piacerebbe avere il tuo materiale su cui lavorare in un progetto. Forse possiamo renderti famosi, o almeno più credibili per qualcosa come l'MCO 16. :) Questo mi sentirebbe molto più a mio agio, perché potrei costruire un prototipo di prova e non preoccuparmi del permesso di copyright da parte degli analizzatori di pubblicare online.
Mi interesserebbe anche la tua analisi solo per il suo merito. Inviami un'e-mail a [email protected]
In cambio, potrei darti alcuni suggerimenti Ixd / UX per il tuo sito web, Andrew. L'ho controllato dal tuo profilo. :)
Ehi Tyler, scusa se non controllo StackExchange molto spesso. Sto ancora cercando di capire come accedere all'analisi. È tutto sul mio vecchio computer dai tempi degli scacchi, che non si accende più. Potrei estrarre il disco rigido, ma tutto ciò che ho è un Mac, quindi non posso aprire il file .cbh che contiene tutte le mie analisi di apertura: devo aprirli con Chessbase. Quando lo avrò ti farò sapere!
Tre risposte:
#1
+4
Ram Narasimhan
2012-12-07 02:58:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Solo alcune idee da provare:

  1. Hai controllato gli ultimi database Mega e Corr per vedere se le tue linee / variazioni sono presenti?

  2. Se hai accesso a pochi potenti motori (Fritz, Shredder, Houdini e molti altri) esegui alcune analisi su di essi per vedere come si comportano in termini di valutazione delle tue linee.

  3. Puoi far giocare questi motori contro queste linee e avere i tuoi "ballottaggi"

  4. Mostra queste linee ad alcuni giocatori forti (IM e sopra) e vedi se puoi interessarli a provarlo, o almeno a ottenere le loro opinioni. (Sarebbe difficile trovare giocatori che hanno queste aperture nel loro repertorio se si tratta di aperture non comuni.)

  5. Personalmente ho trovato la gente di Chessbase molto accessibile. (Sto parlando di parecchi anni fa.) Puoi scrivere a Frederic Friedel e chiedere di essere messo in contatto con i loro esperti di apertura residenti. Se le linee sono buone, scopriranno come aggiungerle ai loro libri di apertura. (Ma dovrai fare gli altri passaggi prima di avvicinarti a loro. Sospetto che vengano contattati da molti.)

Spero che questo aiuti.

#2
+3
xaisoft
2012-12-07 21:28:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per quanto riguarda ECO,

Secondo Josip Asik , CEO di ChessInformant:

In generale, la tua analisi potrebbe essere implementata nella serie ECO. Sarebbe utile vedere esempi del tuo lavoro e far loro sapere se è stato realizzato principalmente come un lavoro di scacchi personale / umano o come output generato dal computer.

La serie ECO è composta da cinque libri (e database) che non vengono aggiornati troppo spesso. Ad esempio, il piano è di produrre ECO A ed ECO B nel 2013 e le aperture che hai menzionato potrebbero non appartenere a quelle serie specifiche.

In generale, preferiscono autori di fama internazionale con un background scacchistico ( Titoli GM e IM).

Inoltre, avrebbero bisogno di ulteriori spiegazioni da parte tua e avrebbero bisogno di sapere se si tratta di un interesse entusiasta o di tipo commerciale.

Il mio consiglio è che contatti Josip Askik per discutere di più con lui su questo. È una persona molto disponibile e sarebbe disposto a lavorare con te e in realtà sembrava entusiasta di scoprire di più sulle tue scoperte.

Hai detto che "sembrava" entusiasta, gli hai parlato?
-1
Wow, è davvero fantastico da parte tua, grazie. L'analisi è in realtà sul mio disco rigido a casa che non ho portato al college (per evitare la tentazione degli scacchi ... ha funzionato) quindi dovrò portarli durante le vacanze di Natale. Ma grazie mille per queste informazioni e mi metterò in contatto con Josep Askik non appena le avrò di nuovo!
@AndrewLatham - Buona fortuna.
#3
+3
RemcoGerlich
2013-01-07 20:41:44 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Invierei un'e-mail agli autori delle sezioni pertinenti di chesspublishing.com. Se a loro piace la qualità della tua analisi, possono condividerla con il mondo in uno degli aggiornamenti del sito e poi viene pubblicata con te come fonte. Se qualche autore di libri decide di usarlo, dovrebbe dargli un merito.

È improbabile che qualsiasi analisi venga effettivamente intitolata dopo di te. Per questo, dovresti giocarci in una partita seria contro una forte opposizione, l'idea dovrebbe essere così speciale o originale che le persone nella comunità scacchistica mondiale ne parlino davvero, e dovrebbe anche avere un potere duraturo. Un'unica fantastica novità che significa che la variazione non viene mai più riprodotta non avrà un nome, ma 1.e4 c5 2.Na3 di Zviaginsev !? contro Khalifman o Gajevski (10 ... d5 !? nel Ruy Lopez Chigorin) sono nuove mosse degli ultimi anni che vengono ancora giocate e analizzate, e le persone si riferiscono a loro usando i nomi dei loro inventori, quindi prendono il nome fondamentalmente da adesso.

Inoltre, ECO, essendo un'enciclopedia, non può davvero contenere assolutamente tutto, devono modificare pesantemente e conservare solo le cose più importanti. Penso che sia più probabile che la tua analisi finisca prima sulla pubblicazione di scacchi, poi nei libri sull'apertura in cui si trova la tua analisi e se la variazione rimane e viene giocata molto, forse forse in ECO.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...